Siete qui: Home » generali » periodo di prova e formazione docenti: la Flc Cgil umbria diffida l’USR

periodo di prova e formazione docenti: la Flc Cgil umbria diffida l’USR

periodo di prova e formazione docenti: la Flc Cgil umbria diffida l’USR

Di seguito il testo della diffida inviata all’Amministrazione

 

Al Direttore Regionale                                                                                                                                                                                                         USR Umbria

Dott.ssa Sabrina Boarelli

 

Ai Dirigenti degli

Ambiti Territoriali per le Provincie di Perugia e Terni

 

Oggetto: Periodo di prova e formazione dei docenti

 

La FLC CGIL UMBRIA nella persona del Segretario Generale Domenico Maida,

 

Vista la posizione assunta dall’ATP di Perugia di non autorizzare lo svolgimento dell’anno di prova per quei docenti neo assunti che si trovano a prestare servizio non sulla stessa classe di immissione in ruolo né in classi di concorso considerate affini.

 

Vista la richiesta delle OO.SS. FLC CGIL, CISL Scuola, Uil Scuola e SNALS di confronto e di sollecito per l’emanazione di una nota di chiarimento a corredo delle disposizioni già dettate dal DM 850/2015, già annunciata nell’incontro MIUR- Sindacati in data 29 dicembre 2015.

 

Visto che sul territorio nazionale si registrano gestioni contrastanti da parte degli Uffici Regionali delle disposizioni in oggetto con forti disparità di trattamento ricadenti su docenti aventi pari diritti ed uguali doveri

Invita formalmente

 

L’USR Umbria e i Dirigenti degli Ambiti Territoriali delle Provincie di Perugia e Terni  a sospendere le comunicazioni di  non autorizzazione allo svolgimento dell’anno prova e di formazione, in attesa della nota di chiarimento del MIUR che completi le disposizioni previste dal DM 850/2015.

 

Diffida

 

L’USR Umbria e i Dirigenti degli Ambiti Territoriali delle Provincie di Perugia e Terni  dall’assumere ogni tipo di iniziativa fino all’emanazione della nota di chiarimento, con riserva di adire le vie legali per la tutela degli interessi del personale coinvolto.

 

Perugia 18.03.2016

 

 

FLC  CGIL UMBRIA

                                                                                                                      Domenico Maida                              

© 2011 FLC CGIL UMBRIA powered by lefucine.it

Scorri in cima