Siete qui: Home » generali » Università di Perugia: netta affermazione della Flc Cgil nelle elezioni per il rinnovo degli organi di Ateneo

Università di Perugia: netta affermazione della Flc Cgil nelle elezioni per il rinnovo degli organi di Ateneo

Università di Perugia: netta affermazione della Flc Cgil nelle elezioni per il rinnovo degli organi di Ateneo

 

“All’indomani della chiusura dei seggi per le elezioni del Senato Accademico e della Consulta del personale all’Università degli studi di Perugia vogliamo ringraziare tutti i lavoratori e tutte le lavoratrici dell’Ateneo per la fiducia che hanno dimostrato verso la Flc Cgil”. Inizia così la lettera che Fabio Ceccarelli, Giuseppina Fagotti, Giampiero Biondi, Francesca Serenelli, Roberto Cicioni e Maria Elena Bartoloni hanno inviato a tutto il personale dell’Università perugina.

Un grande risultato per la squadra Flc Cgil, che vede Fabio Ceccarelli entrare in Senato Accademico e Giuseppina Fagotti, Giampiero Biondi, Francesca Serenelli, Roberto Cicioni nella Consulta del personale TAB e CEL, ottenendo la maggioranza dei voti e 4 membri su 7.

“Vogliamo con questa nota ringraziare con il cuore tutti i colleghi e le colleghe che hanno avuto fiducia in noi e che hanno capito e apprezzato il nostro modo di fare sindacato, improntato su valori quali la correttezza e la trasparenza – scrivono i rappresentanti Cgil – un risultato straordinario, ancora più importante se consideriamo che la nostra squadra era composta anche da persone che per la prima volta si affacciavano ad una competizione elettorale per la rappresentanza negli Organi di Ateneo come Fabio Ceccarelli, Francesca Serenelli e Roberto Cicioni, tutti eletti”.

“Grazie agli eletti e ai non eletti che hanno tutti lavorato con grande determinazione – è il commento di Domenico Maida, segretario generale della Flc Cgil regionale – persone che ci hanno messo la faccia e saputo creare credibilità e fiducia tra i lavoratori. Questo risultato dimostra l’ottimo lavoro svolto dalla Flc Cgil all’interno dell’Ateneo e ci sprona a proseguire il nostro impegno su fronti fondamentali come la stabilizzazione del personale precario e la contrattazione integrativa”.

“Ho avuto modo di conoscere personalmente le nostre candidate e i nostri candidati all’Ateneo e il risultato ottenuto non mi sorprende – commenta Vincenzo Sgalla, segretario generale della Cgil dell’Umbria – perché si tratta di persone in gamba che portano avanti le istanze della Cgil con grande impegno e senza interessi personali. È questo il sindacato che vogliamo essere”.

Ufficio stampa Cgil Umbria

© 2011 FLC CGIL UMBRIA powered by lefucine.it

Scorri in cima